domenica, maggio 11, 2008

Il fake di "Perle complottiste"

"Udite udite... Straker è un agente!!"

Impossibile evitare di trattare argomenti relativi alle azioni dei maldestri debunkers italiani. Anche questa volta dobbiamo dar conto di una loro ennesima azione, congegnata con il vile scopo di screditare noi come persone e quindi di delegittimare il nostro lavoro.

Come di consueto, il sottoscritto è una delle vittime designate con maggior frequenza e, questa volta, il famigerato axlman si è distinto in un rozzo tentativo di mostrare al lettore una realtà contraffatta. In un delirante post dell'aprile 2008, il disinformatore axlman ha immesso un apparente screenshot del mio blog: "Straker" e precisamente di questa pagina. In tale schermata appaiono le chiavette di admin che solo chi accede all'area di amministrazione del blogger può visualizzare. Una volta tesa la ragna, ha atteso che qualche piccione vi si impigliasse, quindi, una volta accertatosi che il fake aveva ottenuto lo scopo desiderato, al fine di rendere la cosa ancora più credibile, ha rimossso il falso screenshot con le chiavette di admin e lo ha sostituito con uno senza, questo. Il falso era stato creato col fine di diffondere il sospetto che Straker e Zret fossero dei doppiogiochisti collusi con i divulgatori di menzogne. Peccato che entrambe le schermate del mio blog sono solo il risultato di grossolani fotomontaggi. Infatti si nota subito che il testo non è allineato, è mal formattato ed anche il font è differente. Le immagini a destra sono eccessivamente staccate tra loro rispetto alla linea verticale e la cornice intorno al titolo è evidentemente fuori proporzioni (sulla destra). Inoltre mancano i players delle registrazioni radiofoniche e manca il grafico dei sondaggi. Il confronto tra originale e fake è impietoso.

Insomma, quelli di perle complottiste hanno eseguito un approssimativo collage per farne una falsa prova. Hanno teso una trappola per ingenui bloggers ed alcuni di loro vi sono caduti come pere mature. Da tutto questo si può solo constatare che i disinformatori sono arrivati a toccare il fondo della cloaca fetida e piena di liquami in cui sguazzano ormai da quasi tre anni e, oltretutto, dimostrano anche di essere dei veri incapaci. Se intendono creare dei falsi, forse hanno bisogno di frequentare qualche buon corso di grafica, sempre che con la loro intelligenza microscopica siano in grado di imparare qualcosa.

ADDENDUM

Dopo le dovute verifiche alle immagini a suo tempo mostrate su Perle complottiste, abbiamo potuto accertare che anche il blog di Stuarthwyman è rimasto vittima di un falso diffamatorio.


Aggiornamento del 3 giugno 2008

Su Perle complottiste cercano di metterci una toppa ed infatti, in un recente delirante post, scrivono:

Nel dicembre del 2007 dedicammo una Perla al noto Stuarthwyman (link) e utilizzamo per gli shot il programma Adobe Acrobat Professional 7 che ha la caratteristica di evidenziare anche gli strumenti nascosti. (Sic!) Nei nostri shot del suo blog, quindi, apparivano gli "strumenti di amministrazione" che di solito appaiono solo all'amministratore di un sito. [...] Noi non abbiamo fatto alcun fotomontaggio ma gli shot sono esattamente quelli generati da un programma professionale (Adobe Acrobat Pro) conosciuto in tutto il mondo.

Con questa ridicola spiegazione hanno davvero raschiato il fondo.



TANKER ENEMY TV: i filmati del Comitato Nazionale

34 commenti:

  1. I pirloni di "perle" hanno creato un sito vomitevole nato esclusivamente con lo scopo di denigrare il fenomeno delle "scie chimiche". Bisogna ricordare come questo il sito di tali pirla è nato, ovvero, sponsorizzandosi e PAGANDO google.it per far comparire in prima pagina il link.
    Adesso si compiacciono per aver raggiunto un anno dalla costruzione del ributtante sito e si contraddicono da soli: "Quando abbiamo iniziato a pubblicare questo blog, non avevamo alcun altro obiettivo se non quello di farci quattro risate raccogliendo e commentando le corbellerie ("Perle") scritte e dette dai complottisti sul Web..." Certo e lo fate pagando Google? E se vlete farvi quattro risate perchè non è permesso commentare? Sai quante risate, allora, ci saremmo fatti?

    Proseguendo: "Una specie di museo della paranoia, dell'idiozia, dell'imbecillità, della comicità di questi personaggi che ovunque vedono complotti impossibili e che cercano di sostenere le loro visioni con argomentazioni ridicole e contraddittorie." Termini molto cari agli autori di questo blog proprio perchè la contraddizione, la paranoia e l'imbecillità sono doti che ben si addicono a loro che mandano avanti una cretinata mascherata come "satira"...satira??? Ma sapranno mai cosa è la satira?

    Oltre ad essere degli imbecilli che scrivono la maggior parte degli articoli su persone che commentano un pò imbranamente a destra e a manca, per poi fare di tutta l'erba un fascio, sanno benissimo che il loro scopo è solo uno, ovvero disinformare, e come sempre accade, si deve apparire come persone oneste e sincere.

    Ve lo siete mai chiesti perchè non hanno mai aggiunto la barra dei commenti? Ne sarebbero giunti così tanti che non avrebbero potuto far altro che chiudere. Ogni loro articolo inesorabilmente sarebbe stato annullato.

    Giocano a fare gli astuti con una ironia innaturale che fa ridere solo gente decerebrata come chi scrive su quel blog. La stupidità non ha confine altrimenti quel blog non si spiegherebbe. Sono nauseato.

    RispondiElimina
  2. Tutto vero, Bacab e come vedi festeggiano un anno di cazzate con un'altra gaffe che dimostra, in modo ineccepibile, quanto certi loschi figuri siano in sciagurata malafede.

    RispondiElimina
  3. Sono in marcia e maleodorante malafede! Quella pubblicità su Google basta e avanza a dirla tutta. Se addirittura arrivano a creare dei fake per screditare il tuo sito e la tua persona sanno anche loro che ciò che hanno creato non è servito a nulla se non a rendere ancor più consapevoli molte persone di quanto tipi come loro siano imbecilli e facciano di tutto per nascondere il visibile.

    RispondiElimina
  4. Sono d'accordo, caro amico. E quel che è peggio è che non solo LORO prendono uno stipendio per svolgere un lavoro bieco e delinquanziale, ma si sponsorizzano anche il blog con i soldi dei contribuenti.

    Fatica sprecata. Più si muovono e più affondano nella loro palude di mota.

    RispondiElimina
  5. chiedo scusa, c'è una cosa che non capisco... cosa significa fare vedere le "chiavette di admin" per fare venire il dubbio che straker sia un doppiogiochista?

    (straker, c'è modo di mandarti un pm per farti capire chi sono? per correttezza)

    RispondiElimina
  6. Ciao, caro amico.

    E' presto detto...

    Se eseguo l'accesso all'area di amministrazione del blog, quelle chiavette appaiono per indicare che posso modificare ogni voce inserita sul blog stesso, in qualsiasi momento. Per tale motivo, se invece non sono autorizzato ad entrarvi, quei simbolini non appariranno.

    Il povero axlman, sulla base di questo semplice principio, ha pensato bene di creare l'illusione che lui potesse accedere al mio blog, alludendo al fatto che, di conseguenza, io fossi suo complice.

    Puoi contattarmi al seguente indirizzo email:

    tanker.enemy [at] gmail.com

    RispondiElimina
  7. straker e zret, complimenti per la vostra tenacia anche di fronte a personaggi che giocano sporco. tenete duro che prima o poi la verità verrà fuori!

    RispondiElimina
  8. Grazie stendec. Non ci scalfiscono nemmeno. ;-)

    RispondiElimina
  9. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  10. Straker... sai che anch'io ingenuamente son caduto nella loro rete? In genere le mie capacità di osservazione sono buone ma questa volta sono state pessime! Questo a testimonianza di quanto sia facile far vacillare la mente umana in un'epoca fin troppo carica di contraddizioni come questa che stiamo vivendo!
    Son contento di leggere quest'articolo, toglie ogni dubbio sulla loro malafede!
    Per chiarire al tuo vecchio amico cosa intendi per chiavette admin aggiungo i link alla copia cache di google del laido articolo dei perloni in questione ed al loro primo fake screenshot (per altro raggiungibile cliccando sulla foto che si trova nel primo dei seguenti link):
    - Copia cache di google all'articolo "I...dentici"
    - Screenshot fasullo con chiavette admin
    A presto e buona lotta!

    RispondiElimina
  11. Grazie, Kitik. E tra le altre cose, faccio notare che le chiavette sono state incollate a sinistra anziché da destra!

    RispondiElimina
  12. Chi è quel personaggio, la foto in alto a sinistra del sito, sotto la scritta Straker?
    Mi sembra una serie televisiva di Fantascienza.
    Possibile?

    Liberos

    RispondiElimina
  13. dunque, questi hanno un sito di sputtanamento, ma oltre ad il normare lavoro di sputtanamento "dichiarato" ne usano anche uno "tra le righe" con cui sono addirittura disposti a sputtanare anche il loro stesso sito, facendosi credere in comunella con i complottisti, pur di screditare questi ultimi...ammetto di essere un pò confuso...ed inquietato...

    RispondiElimina
  14. Diciamo che il lro giochetto valeva la pena, se riusciva, visto che il blog è nato per screditare. Quale mezzo migliore che dimostrare il mio/nostro doppiogiochismo? A missione compiuta il loro compito sarebbe terminato.

    RispondiElimina
  15. pero mi è stato chiesto come mai ci hai messo tanto tempo a dare la smentita...
    (pubblicalo, io pubblicai i tuoi commenti...)

    RispondiElimina
  16. Semplice. Perché ci ho dato un'occhiata solo questa mattina. Volevo capire da dove chacchio veniva 'sta storia di straker doppiogiochista. Non sono un assiduo lettore del blog di axlman e soci.

    Ed a questo punto devo fare ammenda perché temo che anche Stuart sia rimasto vittima del giochetto.

    RispondiElimina
  17. ciao straker, ora ne sono convinta è un montaggio, hanno fatto un altro errore molto grosso, domani faccio la smentita ufficiale con le pubbliche scuse, cazzo mi vergogno, io grafica non avevo controllato eppure c'è un errore che salta alla vista

    RispondiElimina
  18. Sì, ho confrontato questa sera le due pagine. Sono evidentemente un originale ed un falso. Mi dispiace di non aver verificato, ma già dei dubbi mi erano venuti nei giorni scorsi.

    RispondiElimina
  19. straker, letto alla sarda viene streker che parafrasando la parola schiacciare (streccare in sardo) significa: streccatore (in inglese straker), colui che schiaccia!!
    siamo con te streker. Quali esseri stanno bene con il verbo streccare? I vermi. Noi siamo con te straker!

    RispondiElimina
  20. Ah, Mike, questa non la conoscevo. Forte!

    Ecco Straker, quello vero.

    RispondiElimina
  21. bacab, hai riportato: "Una specie di museo della paranoia, dell'idiozia, dell'imbecillità, della comicità di questi personaggi che ovunque vedono complotti impossibili e che cercano di sostenere le loro visioni con argomentazioni ridicole e contraddittorie." Sai qual'è il punto? Che loro stessi non hanno idee e riportano fedelmente quello che gli viene ordinato, hanno citato Fantozzi. Quale similitudine non fu mai così calzante! E ora non possono più tornare indietro; vorrebbero ma non possono per evidenti e gravi ritorsioni alle quali andrebbero incontro. L'essere umano lo sa perfettamente quando si mette nei guai con le proprie mani e che questi comportamenti non lo portano che a vegetare e a dipendere da qualcuno come dipende la pianta per vegetare. Ma arriverà inevitabilmente il giorno che smetterà di piovere anche per loro e non ci sarà più il contadino che irriga...

    RispondiElimina
  22. non la conoscevi questa eh staker? I sardi hanno molto da insegnare: una storia di millenni. ;)

    RispondiElimina
  23. ti ho storpiato anche il nome adesso...staker...che comunque a te calza lo stesso: colui che si mette in gioco!

    RispondiElimina
  24. CAZZO! La censura di uPube è arrivata :/ ti hanno cancellato Rosario, che merda! CHE MERDA!

    RispondiElimina
  25. Infatti, solo pochi minuti fa e senza nè motivo nè preavviso. Nella sezione "Problemi sul Copyright" era tutto ok. Sono certo che c'è la mano di alcune nuove conoscenze apparse sul web.

    SONO SEMPLICEMENTE DEI GRAN BASTARDI!

    RispondiElimina
  26. Mi auguro tu abbia tutto il lavoro in residente! Non scoraggiarti! Per quel che vale sono con te!

    RispondiElimina
  27. cosa intendi con nuove conoscenze apparse sul web, scusa? eppoi quelli di youtube una spiegazione te la devono pur dare, no? voglio dire mica siamo in televisione che censurano chi gli pare.
    comunque ho notato che hanno cancellato anche il video di 75mercy che sosteneva l'inciucio con perle...cerca di scoprire cosa c'è sotto straker e tienici aggiornati.

    RispondiElimina
  28. No, il video del fake di perle lo ha rimosso Mercy, dopo aver compreso l'inganno perpetrato dai soliti noti.

    RispondiElimina
  29. ki sono queste nuove conoscenze?

    RispondiElimina
  30. Straker, una curiosità: hai provato a convertire una tua pagina web, o qualunque altra in pdf con Adobe Acrobat Professional 7?

    Sai, ti consiglio di farlo proprio con una del tuo blog, così vedrai quanto è "inspiegabilmente" somigliante all'immagine pubblicata su Perle Complottiste..

    RispondiElimina
  31. Sei per caso contaminato dal verme solitario di axlman e soci?

    Peggio per te.

    Pescara Abruzzi Italy
    87.6.179.157

    RispondiElimina
  32. Che poi, con Adobe Acrobat Professional 7 addirittura possano apparire i simboli di admin, a parte la formattazione alla cazzo presente nel fake, è proprio una barzelletta che puoi andare a raccontare SOLO ai tuoi compari, che sicuramente, dato il livello, se la berranno.

    RispondiElimina

ATTENZIONE! I commenti sono sottoposti a moderazione prima della loro eventuale pubblicazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...